Hotel Fonte Cesia - Disfida di san Fortunato - Tempio di San Fortunato - Arcieri - Todi

La Disfida di San Fortunato, Todi 9-10-11-14 Ottobre 2020

orn-1
30.09.2020

Nel weekend che precede il 14 ottobre si svolgerà a Todi La Disfida di San Fortunato, una rievocazione medievale in occasione della festa del San Fortunato, patrono della città di Todi.

Un weekend in un’atmosfera Medievale con laboratori, tamburini, falconieri, giullari,danze medievale, sbandieratori e tanto, tanto altro.

Durante tutto il weekend dalle 9:00 alle 19:00 si potrà fare un giro per gli stand della mostra-mercato”Tipico Todi” di artigianato locale, oggettistica, e gastronomia locale, mentre i più piccoli si diletteranno in laboratori di costumi e accessori medioevali, di pittura, intreccio dei vimini e danze.

  • Ore 10:30 La “Barba Gianna e il Gufiere” Arte e intrattenimento
  • Ore 9:00-19:00 Laboratori per grandi e piccini: VestiAmo la Storia Laboratorio aperto a tutti per realizzare accessori e costumi medioevali in poche mosse: kit fornito, si porta via l’oggetto finito.“Crea il tuo scaccia-guai” con Andreina e David, l’arte dell’intreccio del vimini. A scuola di danza medioevale, pittura e telaio a cura della Compagnia Medioevale di Todi

I laboratori e la mostra mercato si terranno nella meravigliosa Piazza Del Popolo.

Venerdì 9 ottobre:

  • Alle ore 18:00 aprirà i festeggiamenti il concerto di San Fortunato, presso l’omonimo Tempio.

Sabato 10:

  •  Presso la Sala del Consiglio Comunale, alle ore 11:00, si potranno scoprire i segreti dei Templari in una conferenza sull’ordine cavalleresco più potente del medioevo.
  • Alle ore 18:30 percorso teatrale “Briciole di Jacopone“, ispirato alle laudi del frate francescano tuderte,
  • Alle ore 20:00 si terrà l’esibizione di Musici e Tamburini dell’associazione Arcus Tuder.
  • Alle ore 21:30 chiuderà le celebrazioni il Palio dell’Aquila: un’avvincente sfida di tiro con l’arco tra i diversi rioni della città.

Domenica 11 ottobre:

Oltre 180 arcieri si sfideranno nella “Disfida di San Fortunato” in più punti della città, accompagnati dal ritmo dei Tamburini della Giostra dell’Aquila. I falchi sorvoleranno le vie di Todi, mentre impavidi guerrieri si sfideranno in un combattimento medioevale.

  • Ore 11:00 Parata e Giostra Musicale di Tamburini:
  • Giostra Dell’Aquila esibizioni itineranti di Musici e Sbandieratori
  • Ore 12:00 – Ore 16:00 Conosci i rapaci: esposizione di rapaci
  • Ore 12:00 – Ore 15:00 dimostrazione dell’arte della falconeria con spiegazioni e voli, a cura di Zefiro Falconeria.
  • Premiazione arcieri vincitori “La Disfida di San Fortunato”, il vincitore verrà nominato “Cavaliere di San Fortunato
  • Premiazione Musici vincitori “Giostra Musicale di Tamburini
  • Ore 16:00 Esibizione Musici Giostra dell’Aquila
  • Esibizioni finali:“Compagnia Medievali Todi”,“Compagnia del Grifoncello” – Combattimenti Medioevali, Gruppo Tamburini e Sbandieratori “Arcus Tuder”

Mercoledì 14 ottobre San Fortunato:

La manifestazione terminerà  con il pranzo in costumi tradizionali presso il Nido dell’Aquila ed il festoso Corteo Storico, alle ore 17:00, di Compagnie di Arcieri e Gruppi Storici delle città vicine, che terminerà con l’offerta del Cero Votivo al Santo Patrono e la Messa in suo onore, celebrata al Tempio di San Fortunato.

 

Ricetta tanto antica quanto gustosa è La palomba alla ghiotta o alla todina, che viene cucinata tradizionalmente, in occasione di San Fortunato.

Seguite gli aggiornamenti sulla pagina Facebook dell’a.s.d. Arcus Tuder o Contattaci per tutte le novità.

L’Hotel Fonte Cesia, in pieno centro storico, sarà la location ideale per vivere a 360° la manifestazione.

Cosa aspetti? Prenota ora

 

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

Hotel Fonte Cesia

Hotel Fonte Cesia