ponte ognissanti umbria

Il Ponte di Ognissanti in Umbria: ecco cosa fare

orn-1
07.10.2019

Il Ponte di Ognissanti in Umbria è un momento particolarmente vivace, sia per le tante tradizioni che lo caratterizzano sia per i molti eventi che animano il territorio della regione. Come ogni anno, quella del primo novembre è una giornata di festa che arriva dopo più di due mesi nel corso dei quali neanche una ricorrenza riconosciuta a livello nazionale sia intervenuta a interrompere la routine settimanale. Se è quindi da agosto che non ci concediamo una pausa per una gita rilassante e piacevole, ecco che è arrivata l’occasione per farlo e per chi è in cerca di una meta da scoprire – o riscoprire – l’Umbria, tra eventi, gastronomia e attrazioni, è certamente il luogo ideale per assaporare appieno l’atmosfera autunnale.
Di seguito una rassegna delle principali manifestazioni in programma sul territorio del “cuore verde d’Italia” per il Ponte di Ognissanti.

FIERA DEI MORTI E BARACCONI A PERUGIA

Ponte di Ognissanti, a Perugia e dintorni, significa Fiera dei Morti e Baracconi. La prima è la più grande fiera del centro Italia, che anima il capoluogo – dalla periferia, con Pian di Massiano e Piazza del Bacio, fino al centro storico – con centinaia di banchi caratterizzati da un’offerta estremamente varia: dall’abbigliamento agli articoli per la casa, dai prodotti tipici, all’artigianato fino alla gastronomia. Le date della manifestazione sono dal primo al 5 novembre. Per un periodo invece più lungo – dal 12 ottobre al 10 novembre – la zona di Pian di Massiano sarà animata anche dai Baracconi, il grande luna park di Perugia, con giostre e attrazioni aperte dal primo pomeriggio fino a sera, per il divertimento di grandi e bambini.

CASTAGNE A SPOLETO

A Strettura, caratteristica frazione del Comune di Spoleto, anche per il Ponte dei Santi 2019 protagonista assoluta sarà la castagna grazie alla sesta edizione della “Festa del Marrone” che porterà tra le vie del piccolo borgo spettacoli e musica, stand gastronomici e degustazioni. Le date da segnare sono 26, 27, 28, 31 ottobre e 2, 3 e 4 novembre.

TARTUFO BIANCO A GUBBIO

Il tartufo, tra i più pregiati prodotti tipici umbri, e in particolare in questo caso il tartufo bianco, sarà un altro protagonista del Ponte del primo novembre in regione. Torna infatti a Gubbio, per la sua 38esima edizione, la manifestazione “Gubbio Terra di Tartufo – Mostra Mercato del Tartufo Bianco e dei prodotti agroalimentari”. Dal 31 ottobre al 3 novembre tante iniziative animeranno la città: convegni, showcooking, stand gastronomici e laboratori didattici, incontri e degustazioni.

ANCORA TARTUFO BIANCO… A CITTÀ DI CASTELLO

Anche Città da Castello ospita ormai da molto tempo un evento dedicato al “re della tavola”: la 40esima edizione de “Il Tartufo Bianco – Mostra Mercato Nazionale” si terrà dal primo al 3 novembre, tra mostre e degustazioni, convegni e spettacoli, ma anche musica e arte.

FESTA DEL BOSCO A MONTONE

A Montone, in autunno, si celebra la “Festa del Bosco – Mostra Mercato dei prodotti del Bosco e del Sottobosco”. Dal 31 ottobre al 3 novembre va in scena una manifestazione particolarmente suggestiva perché allestita in location particolari come cantine, botteghe e vecchi laboratori artigianali. Tra i protagonisti ovviamente ci saranno tartufi, funghi, castagne, ma anche formaggi e salumi, marmellate, mieli, tra musica, spettacoli e animazione per i bambini.

OLIO A TREVI

L’autunno in Umbria è anche tempo di vino nuovo e olio nuovo e proprio quest’ultimo sarà al centro della manifestazione “Festivol – Trevi tra olio, arte, musica e papille”: visite ai frantoi e passeggiate tra gli olivi, menu dedicati, mercatini, bruschette, musica e incontri dedicati ai più piccoli. Dal primo al 3 novembre a Trevi.

OLIO AD ASSISI

Escursioni, arte, spettacoli, laboratori, musica, degustazioni e tanto olio nuovo anche ad Assisi per UNTO (Unesco Natura Territorio Olio) che, dal 31 ottobre al 24 novembre, presenterà il pregiato e famosissimo Extravergine di Oliva Dop Umbria dei piccoli produttori di Assisi e dell’Umbria.

ANCORA OLIO… IN TANTI BORGHI UMBRI

Gli eventi per festeggiare l’olio nuovo sono ancora molti altri e interessano diversi borghi medievali dell’Umbria: si tratta delle tante iniziative messe insieme, anche quest’anno, da Frantoi Aperti, dal 26 ottobre all’8 dicembre.

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

keyboard_arrow_left

Hotel Fonte Cesia

keyboard_arrow_right
Hotel Fonte Cesia
menu
phone