Prenota il tuo soggiorno con il Bonus Vacanza - Maggiori informazioni

Seguici sui social

Chiudi
frittelle di San Giuseppe - Hotel Fonte Cesia

Frittelle di San Giuseppe, la nostra ricetta

orn-1
19.03.2021

In tutta Italia in occasione della festa di San Giuseppe il 19 marzo, Festa del Papà, si cucinano dei dolci celebrativi, in Umbria abbiamo le frittelle di San Giuseppe.

Piccole curiosità sulle origini della festa di San Giuseppe, oltre alle sue ovvie radici cristiane, alla Festa del Papà, ha origini celtiche legate ai solstizi, mentre nella tradizione è anche la data che segna la fine della brutta stagione, dell’inverno e l’inizio della bella stagione. In alcune località si accendono “I fuochi di S. Giuseppe” propiziatori per i raccolti e come offerta al Santo che patì il freddo a Betlemme.
Al centro sud troviamo le buonissime zeppole, la leggenda narra che Giuseppe oltre al falegname, per mantenere la famiglia, divenne friggitore e venditore ambulante di frittelle.

Oggi vi portiamo un Umbria con la ricetta delle nostre frittelle di San Giuseppe, questi dolcetti di riso sono una specialità che potete gustare in tutto il centro Italia.

Ingredienti:

  • gr. 250 di riso 
  • 1/2 litro di latte
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • la buccia di 1/2 limone
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bicchierino di rum
  • gr. 50 di farina
  • 2 uova 
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci o bicarbonato
  • (uvetta a seconda dei gusti)
  • olio di semi o d’oliva

 

Procedimento:

Cuocete il riso a fiamma bassa nel latte bollente con un pizzico di sale e lo zucchero fino al completo riassorbimento del latte, circa a metà cottura. Lasciar raffreddare il riso su un piatto o una spianatoia.

Unite al riso tutti gli ingredienti, i tuorli separati dagli albumi e per ultime unite le chiare dell’uovo montate a neve, amalgamate bene il tutto, a casa nostra aggiungiamo anche l’uvetta.

Scaldare in una padella l’olio e friggete il composto a cucchiaiate e cuocere fino a doratura, il segreto è farle piccole così che possano cuocere bene all’interno. Scolatele ed appoggiatele su carta assorbente.

Spolveratele le frittelle di San Giuseppe con tanto zucchero a velo o semolato e …buon appetito!

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

Hotel Fonte Cesia

Hotel Fonte Cesia