Prenota il tuo soggiorno con il Bonus Vacanza - Maggiori informazioni

Seguici sui social

Chiudi
festival-delle-arti - Festival delle Arti - 2021- TODI - Arnaldo Pomodoro

Festival delle Arti 2021, dal 24-07 al 26-09 Todi

orn-1
16.06.2021

Walking in art

Dopo il successo dell’edizione 2020, Todi farà di nuovo da sfondo agli appuntamenti della seconda edizione del Festival delle Arti. Promosso dalla Fondazione Beverly Pepper e realizzato in collaborazione con il Comune di Todi e la Fondazione Arnaldo Pomodoro, il Festival celebrerà l’omonimo artista in numerose occasioni durante l’estate, dopo la pausa forzata imposta dalla pandemia, che non ha spento il fervore artistico a Todi.

L’istallazione temporanea delle Quattro Stele in Piazza del Popolo e degli Scettri presso i Giardini Oberdan darà il via al Festival il 24 luglio. Le due maestose opere in bronzo e alluminio, simbolo dell’unità nella molteplicità sono state concesse in comodato d’uso gratuito alla città di Todi dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano.

Successivamente, il 28 agosto, data di inizio del Todi Festival, presso la Sala delle Pietre verrà inaugurata con un Art Talk la mostra temporanea Labyr-Into a cura di Francesca Valente. Si tratta del modellino di bronzo di un’opera ambientale installata a Milano, che i visitatori possono esplorare virtualmente grazie alla potenzialità immersiva dei Gear VR.

Per tutta la durata del Festival inoltre, sarà allestita presso la Sala del Torcularium, nel complesso delle Lucrezie, un’area EDUtainment che racconterà il rapporto tra Arnaldo Pomodoro, Beverly Pepper e l’Umbria, con laboratori pensati per un pubblico di tutte le età. I visitatori conosceranno i materiali, le tecniche e le personalità dei due artisti, per poi ideare “un progetto per l’Umbria”, emulando i due autori.

Infine, Urban ART Tour condurrà i visitatori in suggestive passeggiate guidate tra i luoghi del Festival per terminare sotto i “voltoni” dei palazzi comunali, dove filmati e fotografie mostreranno analogie e differenze tra Pomodoro e Pepper.

Pur avendo un background artistico differente, Beverly era in origine pittrice e Arnaldo orafo, li hanno accomunati la predilezione per le forme astratte e minimaliste e alla scultura come forma di valorizzazione dell’ambiente circostante, con il paesaggio che forma parte integrante dell’opera, configurandosi come tela su cui lasciare un segno.

Non finisce qui: molti saranno gli eventi, mostre e concerti che accompagneranno il Festival. Scarica il programma completo.

L’Hotel Fonte Cesia é nel cuore di Todi e anche di questo piacevole evento che impreziosisce l’estate Tudertina.

Prenota il tuo posto in prima fila!

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

Hotel Fonte Cesia

Hotel Fonte Cesia
luoghi magici umbria

Bonus Vacanza

l'Hotel Fonte Cesia accetta il bonus vacanze 2021


Il turismo non può fermarsi, le bellezze dell’Umbria meritano di essere visitate e tu meriti le tue vacanze.
Richiedi maggiori informazioni presso la nostra struttura!

Contattaci