Prenota il tuo soggiorno con il Bonus Vacanza - Maggiori informazioni

Seguici sui social

Chiudi
teatro concordia vibio

Il Teatro della Concordia: il più piccolo del mondo

orn-1
12.01.2022

Nel cuore di un paesino a forma di cuore in provincia di Perugia, Monte Castello di Vibio, è possibile scovare una perla che vale la pena visitare: il Teatro della Concordia. Questo Teatro, che sorge in una palazzina circondata da una piazzetta, raggiungibile attraverso i caratteristici vicoli del paese di Monte Castello di Vibio, vanta il primato di essere considerato il teatro più piccolo del mondo. E la sua storia lo rende una piccola bomboniera della cultura.

Il teatro più piccolo del mondo

La struttura sorge in uno spazio di 200 mq. All’interno è possibile trovare un Foyer e il teatro conta 99 posti: 37 poltrone e 62 posti dislocati in due ordini di palchi (posti ricavati nelle pareti del teatro). Dietro il palcoscenico sono predisposti due camerini. Dalla descrizione appena fatta può sembrare che l’appellativo più piccolo del mondo stoni con l’effettiva grandezza e organizzazione del luogo. Eppure il Teatro della Concordia può vantare questo primato mondiale non tanto per la grandezza effettiva: esistono teatri di dimensioni più piccole.

Perché, quindi, il Teatro della Concordia è considerato il più piccolo del mondo?

Il Teatro della Concordia è considerato il più piccolo del mondo perché in esso sono racchiuse tutte le caratteristiche dei grandi teatri settecenteschi in stile goldoniano. Il teatro della concordia è stato costruito, infatti, secondo i canoni che Goldoni pretendeva per la costruzione del teatro: palchi di legno, pianta a campana e plafone costruito con la tecnica della camera a canne, o tecnica dell’incannicciata.

Inaugurato nel 1809, Il teatro è stato fortemente voluto dalle famiglie nobili della zona per suggellare gli ideali di libertà, uguaglianza e fraternità portati da Napoleone. L’idea era, infatti, non solo di ergere un teatro, ma un luogo di scambio, in cui vedere fiorire momenti di musica, ballo, poesia. Un centro culturale non solo per i montecastellesi, ma anche per i paesi vicini.

Ancora oggi il teatro è uno scenario ricco di cultura e fascino: non ha solo un cartellone di spettacoli molto ampio, ma è anche utilizzato per convegni e incontri di varia natura. Il teatro si presta alla celebrazione di matrimoni con rito civile. È anche una meta turistica molto ambita: dalla riapertura, avvenuta nel 1993, è possibile visitare il teatro della Concordia grazie al lavoro costante e e appassionato dei volontari di Monte Castello di Vibio.

Per tutte le informazioni circa gli spettacoli, eventi o per le visite, visitate il sito internet del teatro.

Non perdete l’occasione di vivere alcuni dei luoghi più belli dell’Umbria. Todi è un ottimo punto di partenza, l’hotel Fonte Cesia vi aspetta, potete prenotare una delle nostre camere direttamente da questo sito.

 

Foto Wikipedia, utente: Culturawiki

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

Hotel Fonte Cesia

Hotel Fonte Cesia
luoghi magici umbria

Bonus Vacanza

l'Hotel Fonte Cesia accetta il bonus vacanze 2021


Il turismo non può fermarsi, le bellezze dell’Umbria meritano di essere visitate e tu meriti le tue vacanze.
Richiedi maggiori informazioni presso la nostra struttura!

Contattaci