todi natale

Visitare Todi a Natale: piccole dritte e consigli

orn-1
05.12.2018

Todi è in grado di regalare ai suoi visitatori un’esperienza unica e indimenticabile in ogni stagione dell’anno, ma a Natale diventa, se possibile, ancora più bella e suggestiva. Per chi intendesse scoprirla nel corso delle feste ecco quindi un breve itinerario – facile da completare anche in una sola giornata – per non perdersi nulla del meglio che la città ha da offrire nel periodo natalizio.

ITINERARIO NATALIZIO PER VISITARE TODI E L’UMBRIA

MASSA MARTANA

Il consiglio è di partire da Massa Martana, piccolo borgo arroccato a circa 15 minuti in auto da Todi: qui, dal 24 dicembre al 6 gennaio, giunta alla diciassettesima edizione, si tiene una manifestazione di grande rilievo, “Presepi d’Italia – Mostra Nazionale del Presepe Artistico”, con ben 150 presepi e opere sulla natività di grandi scultori e ceramisti. Tra questi, anche per il 2018, a spiccare è il presepe di ghiaccio, come sempre inedito e sorprendente: quest’anno è ispirato a una storica copertina della “Domenica del Corriere” nella quale sono raffigurati Papa San Giovanni XXIII e la Sacra Famiglia. Il tutto distribuito tra più di 20 locali del caratteristico paesino.

SANTUARIO DI COLLEVALENZA

Riavvicinandosi a Todi, e sempre per restare in tema presepi, è senz’altro d’obbligo – anche perché lo si trova di strada, ma non solo – una sosta al Santuario di Collevalenza gettonatissima meta di pellegrinaggi religiosi. Qui è ospitato, tra l’altro, un grande presepio poliscenico, animato da luci e da una voce narrante, che rappresenta non solo la natività, ma anche diversi altri eventi particolarmente significativi riportati dalla Bibbia: la creazione del mondo, le vicende di Mosè e del popolo ebraico, la missione dei profeti, la vita di Gesù e quindi ovviamente la sua nascita, ma anche la morte e resurrezione.

TODI

Arriviamo quindi in città: conviene a questo punto parcheggiare presso l’area gratuita vicino al Tempio della Consolazione per una irrinunciabile visita della chiesa e poi proseguire a piedi verso il centro lungo l’omonimo Viale della Consolazione. Nel corso del tragitto è possibile godere dell’affaccio sulla valle e a Natale in particolare è da non perdere, già dal calare del sole, la vista in lontananza del maestoso tiglio del Convento di Montesanto meravigliosamente illuminato: chi volesse visitarlo più da vicino, dal sopracitato parcheggio della Consolazione – magari ripartendo a fine giornata – può raggiungerlo a piedi in circa 10 minuti, e in non più di due minuti in auto.

Se intanto siamo arrivati ai Giardini Oberdan, qui l’affaccio è come sempre mozzafiato, e per chi desiderasse sperimentare un percorso alternativo, ma comunque comodo e facilmente praticabile, adiacente ai giardini, una stradina in discesa ci fa accedere alla Valle Bassa, piccolo quartiere storico, intimo e particolarmente suggestivo, con l’affaccio sulla valle che accompagna sempre il visitatore tra muretti, archi, vicoletti, piccole scalinate. Da qui è facile arrivare al Complesso del Nido dell’Aquila, altro piccolo gioiello di architettura e paesaggio da cui poi, in pochi passi, si risale in Piazza del Popolo, per questo Natale magnificamente animata dalle iniziative previste nell’ambito dell’evento “Le luci di Natale”.

Scendendo per Corso Cavour, tra luminarie e vetrine illuminate e decorate per le feste, si arriva quindi a Porta Romana che, dal 21 al 24 dicembre, ospiterà le iniziative di “Natale a Porta Romana”: animazione, spettacoli, laboratori e concerti dedicati soprattutto ai più piccoli e, sempre per i bimbi, ma in grado di far sognare anche i grandi, la Bottega dei folletti di Babbo Natale.

Fino al 6 gennaio poi tanti concerti e appuntamenti interessano la città: tra questi il Concerto di Natale al Duomo la sera del 23 dicembre, il presepe vivente, il Capodanno in Piazza con la musica dei Logic Alm e il Concerto dell’Epifania, il 5 gennaio, diretto, anche quest’anno, dal maestro Salvatore Silivestro.

Non c’è alcun dubbio insomma: il magico Natale di Todi vi aspetta.

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

keyboard_arrow_left

Hotel Fonte Cesia

Hotel Fonte Cesia
menu
phone