giornata romantica umbria

Cinque tappe per una giornata romantica da trascorrere in Umbria

orn-1
10.02.2020

San Valentino, anniversario, compleanno o semplicemente una giornata da trascorrere fuori casa tra innamorati, alla scoperta dell’Umbria. Per chi è alla ricerca di un itinerario romantico il territorio della regione si presta magnificamente ed è in grado di disegnare infiniti percorsi da batticuore. Ve ne proponiamo uno che mette insieme la suggestione del lago, la meraviglia di due monumenti come il Pozzo di San Patrizio a Orvieto e il Campanile di San Fortunato a Todi e la particolarità del Vicolo Baciadonne di Città della Pieve e del Teatro più piccolo del mondo a Monte Castello di Vibio.

Escursione sul Lago Trasimeno

Borghi caratteristici nei quali il tempo sembra essersi fermato, scorci incantevoli, paesaggi mozzafiato e la bellezza del lago, con le sue tre isole, sono senza dubbio un punto di partenza ideale per una giornata romantica da trascorrere in Umbria. Proprio sul lago è possibile tra l’altro fare numerose attività: tra queste perché non una gita in barca? Alla suggestione delle acque del Trasimeno si aggiungerà quella della leggenda d’amore della ninfa Agilla e del principe Trasimeno. 

Città della Pieve e il vicolo Baciadonne

Città della Pieve ha un centro storico bello e particolare, ideale per una romantica passeggiata alla scoperta della ricchezza artistica di questa città, nota anche per il legame con due importanti pittori: qui nacque il Perugino e operò a lungo il Pomarancio. Per gli innamorati in visita a Città della Pieve una tappa imperdibile è il Vicolo Baciadonne: considerato il più stretto d’Italia – è largo circa 50 centimetri – sembra che il passaggio al suo interno venga da sempre utilizzato come espediente per strappare un bacio alla propria amata o al proprio amato.

Orvieto e il Pozzo di San Patrizio

Il Duomo di Orvieto è una delle chiese più importanti e maestose d’Italia. Dalla Torre del Moro è possibile godere di una vista sorprendente che spazia a perdita d’occhio sul paesaggio circostante. La città si sviluppa sopra una rupe il che le conferisce un aspetto particolare ed affascinante, facendola sembrare quasi sospesa tra cielo e terra. E se sembra protendersi verso l’alto, Orvieto è in grado di stupire anche nelle sue fondamenta. Bellissima e suggestiva è infatti la visita alla città sotterranea, tra grotte, cisterne e cunicoli scavati a partire dal V secolo a.C. Immancabile è anche una visita al Pozzo di San Patrizio: profondo 53 metri e con una doppia scala a spirale composta da 248 gradini ciascuna, è illuminato da 72 finestroni che prendono luce dall’alto. Qui gli innamorati possono seguire la tradizione di gettare una monetina ed esprimere un comune desiderio d’amore.

Todi e il Campanile di San Fortunato

La giornata romantica in Umbria può concludersi a Todi con una visita al suo stupendo centro storico e in particolare al Campanile di San Fortunato, magari al tramonto, per godere di un panorama straordinario e incantevole.

Marmore e il Balcone degli Innamorati

E per chi può trascorrere in Umbria un giorno in più – magari soggiornando a Todi presso la nostra accogliente struttura e approfittando dell’offerta San Valentino 2020 – un’altra meta da non perdere è la Cascata delle Marmore con il suo Balcone degli Innamorati. Si tratta di un delizioso terrazzino scavato all’interno della roccia che si trova quasi dentro al primo salto della cascata: la sua atmosfera è così magica non solo per lo spettacolo che offre, ma anche per le gocce d’acqua che penetrano, donando alla coppia un brivido in più.

Per trascorrere il San Valentino alloggiando a pochi minuti di auto da Terni, scopri la nostra offerta San Valentino 2020 a Todi.

orn-1

Contattaci per maggiori informazioni

Hotel Fonte Cesia

Hotel Fonte Cesia